Fondi Interprofessionali

 

I Fondi Interprofessionali sono organismi promossi da associazioni imprenditoriali e organizzazioni sindacali, a cui le aziende possono liberamente iscriversi richiedendo all’INPS che venga loro trasferito il versamento obbligatorio dello 0,30% per ogni dipendente che dal 2004 ogni azienda versa.

L’iscrizione ad un Fondo interprofessionale consente alle aziende di richiedere contributi per finanziare la formazione dei propri dipendenti.

I Fondi Paritetici Interprofessionali, investendo in formazione, sono nel contesto economico attuale, uno degli strumenti più efficaci per dare nuova linfa alle aziende; sono infatti, un utile strumento di finanziamento a costo zero per le imprese di qualsiasi settore per potenziare la preparazione dei propri dipendenti accedendo a percorsi formativi strutturati.

British Institutes fornisce assistenza alle aziende avendo maturato negli anni una consolidata esperienza e capacità di affiancare le imprese nella presentazione e gestione di Piani Formativi Aziendali attraverso i Fondi Interprofessionali. Si occupa della loro progettazione, gestione, monitoraggio e rendicontazione.

 

I PRINCIPALI FONDI SU CUI OPERIAMO ATTUALMENTE SONO:

  • FONDIMPRESA (CONSULTA IL CATALOGO)
  • FOR.TE. – Fondo per la formazione continua del terziario
  • FONDIRIGENTI
  • FONDIR – Fondo per la formazione continua dei dirigenti del terziario
  • FONDOPROFESSIONI – Fondo per la formazione continua negli Studi Professionali
  • FOR.TER. – Fondo per la formazione continua dei lavoratori dipendenti nelle imprese del settore terziario
  • FON.AR.COM – Fondo per la formazione continua nei comparti del terziario, dell’artigianato e delle piccole e medie imprese
  • FON.COOP – Fondo per la formazione continua nelle imprese cooperative

Per informazioni su orari, costi e modalità di iscrizione contattare la segreteria

Orari: lun-gio 9.00-20.00 / ven 9.00-19.00 / sabato 9.30-11.30


Chiedi un preventivo


Crea il tuo corso